Come liberare lo scarico della doccia? Ecco alcuni consigli.

Come liberare lo scarico della doccia? Ecco alcuni consigli

Dopo un’intensa giornata di lavoro, quanto è bello fare una bella doccia calda e rilassante? Può capitare però che lo scarico della doccia è otturato e bisogna liberarlo.

Ecco alcune soluzioni che potranno aiutarti a liberare lo scarico della doccia prima di chiamare un idraulico.

attrezzi utili a sturare lo scarico della doccia

Ostruzioni superficiali

Ecco alcuni passaggi utili a liberare lo scarico da piccole ostruzioni (es. capelli)

1. Attendi qualche minuto dopo aver fatto la doccia, in modo da far scendere tutta l’acqua nello scarico. In tal modo, sarà più facile tentare di liberare lo scarico otturato. ostruzioni superficiali scarico doccia 1
2. Prendi il cacciavite. Rimuovi la griglia di copertura dello scarico.

N.B. Qualora lo scarico fosse munito di un tappo a pressione, questo potrebbe essere fissato a incastro, o avere una vite laterale.

 ostruzioni superficiali scarico doccia 2
 3. Usa una lampadina per guardare nello scarico. La maggior parte delle ostruzioni sono causate da accumuli di capelli. Se una massa di capelli è bloccata vicino all’imboccatura dello scarico, la puoi rimuovere a mano.

⚠️ Se l’ostruzione è causata da oggetti più grossi che si sono incastrati nello scarico, forse dovresti contattare un idraulico, in quanto non riuscirai a rimuovere facilmente oggetti solidi con attrezzi di fortuna.

 ostruzioni superficiali scarico doccia 3

Fil di ferro

1. Procurati un appendino in fil di ferro. Raddrizza il fil di ferro fino ad avere un pezzo dritto e unico. ostruzioni scarico doccia con fil di ferro 1
2. Con delle pinze, piega un’estremità del filo. Questa specie di uncino ti servirà a rimuovere ostruzioni dovute a un accumulo di capelli, e per questo scopo un uncino di piccole dimensioni funziona meglio. ostruzione doccia liberata con fil di ferro
3. Tieni la torcia con una mano. Con l’altra mano, spingi il fil di ferro nello scarico, e cerca di agganciare eventuali ostruzioni che bloccano l’accesso. ostruzione doccia liberata con fil di ferro
4. Afferra l’accumulo di capelli con l’uncino, e tira in fuori. Se l’ostruzione è così consistente da bloccare l’acqua, dovrebbe essere possibile estrarla interamente senza che si frammenti. ostruzione doccia liberata con fil di ferro
5. Ripeti la procedura per alcune volte, fino a che non trovi più capelli nello scarico. Prova a far scorrere un po’ d’acqua per verificare che lo scarico funzioni senza più rallentamenti. Ripeti la procedura per alcune volte, fino a che non trovi più capelli nello scarico. Prova a far scorrere un po' d'acqua per verificare che lo scarico funzioni senza più rallentamenti.

 

Ventosa

1. Assicurati che l’esterno dello scarico sia bagnato. Se non è bagnato in modo uniforme, aggiungi un po’ d’acqua. Sturare lo scarico con una ventosa
2. Appoggia la ventosa sullo scarico. Azionando la ventosa, dovresti sentire che crea il vuoto e poi fa pressione all’interno dello scarico. Sturare lo scarico con una ventosa
3. Aziona la ventosa premendo e tirando il manico per 5-10 volte. Sturare lo scarico con una ventosa
4. Solleva la ventosa. Guarda all’interno dello scarico usando la torcia, e verifica se ci sono ostruzioni che ora possono essere liberate con l’uncino in fil di ferro.

Fai scorrere acqua nello scarico, e verifica che l’ostruzione sia rimossa completamente.

 

Altri metodi per sturare lo scarico della doccia?

  • Sgombra tubo a molla. Tramite questo cavo metallico flessibile con una manovella sull’estremità, è possibile liberare lo scarico ostruito della doccia. Basta inserire questo utensile flessibile nello scarico e fermarti non appena senti resistenza (avrai raggiunto l’ostruzione). Gira la manovella del tubo in senso orario e man mano estrai lo sgombra tubo. Questo dovrebbe portarsi con se le ostruzioni dello scarico.

E’ facilmente reperibile presso l’idraulica più vicina a casa tua, ed è disponibile in diverse lunghezze (5 mt, 10 mt, 15 mt).

  • Metodo naturale per rimuovere le ostruzioni. Il metodo più utilizzato è quello di utilizzare soluzione di bicarbonato. Attendi che lo scarico si liberi dall’acqua e versa 300 g di bicarbonato nello scarico. Aggiungi 100 ml di aceto bianco versandolo nello scarico. Copri lo scarico con un normale tappo di gomma, e lascia agire la soluzione per 30 minuti. Dopodiché fai bollire 1 lt. di acqua bollente e versalo nello scarico, una volta rimosso il tappo di gomma. Questo dovrebbe rimuovere i residui precedentemente sciolti con aceto e bicarbonato.
  • Metodo chimico per rimuovere le ostruzioni più difficili. Se con tutti i metodi appena visti, lo scarico non scorre liberamente, è necessario intervenire chimicamente con un disgorgante chimico più aggressivo. Vi sono diversi prodotti in commercio, ma quello che ti consiglio e che non intacca i tuoi scarichi, è il MELT – Faren™  che agisce entro 2 minuti. Biodegradabile oltre il 90% – Non danneggia la flora batterica o la fauna nella fossa biologica perché esaurisce la sua azione in circa 25 minuti, fino a divenire inerte.

Da oggi in poi se vuoi liberare lo scarico della doccia, sai come fare. Per maggiori informazioni sui passaggi da seguire non esitare a scrivere tra i commenti o a contattarci allo 095/211300.

Credits e Images by WikiHow http://bit.ly/2Clumsy

Scrivi un commento